Home Notizie AGGRESSIONI SUI TRENI E SUI BUS AL PERSONALE, VENERDI’ SCIOPERO

AGGRESSIONI SUI TRENI E SUI BUS AL PERSONALE, VENERDI’ SCIOPERO

83

Trasporto pubblico, venerdì sciopero contro le aggressioni al personale.
Anche il Trentino aderisce alla mobilitazione indetta a livello nazionale da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Faisa-Cisal per chiedere interventi incisivi a tutela delle lavoratrici e dei lavoratori e in solidarietà dei colleghi vittime di violenza e intimidazioni.
Da mesi i sindacati di categoria denunciano la piaga delle violenze: basta la richiesta del titolo di viaggio o il rispetto dell’obbligo di indossare la mascherina per scatenare insulti, sputi, calci e pugni.
Per questo venerdì si fermeranno per otto ore. Il personale viaggiante di bus, corriere e ferrovia, e quello delle biglietterie incroceranno le braccia dalle 8.30 alle 16; il personale degli impianti fissi, officina e impiegati sciopereranno per l’intero turno di lavoro.