Home Rubriche Popoli d'Europa GIORNATA EUROPEA DELLE LINGUE: RICCO IL PROGRAMMA DI INIZIATIVE A BOLZANO

GIORNATA EUROPEA DELLE LINGUE: RICCO IL PROGRAMMA DI INIZIATIVE A BOLZANO

34

Il 26 settembre è la Giornata istituita dal Consiglio d’Europa per festeggiare le lingue e il multilinguismo e per questo la Ripartizione Cultura italiana (Ufficio Bilinguismo e lingue straniere) della Provincia di Bolzano ha organizzato, con il sostegno delle istituzioni del territorio, una giornata dedicata alla promozione delle lingue e all’apprendimento non tradizionale delle stesse, ad entrata gratuita e senza necessità d’iscrizione.
Lunedì 26 settembre, dalle ore 9 alle ore 20, presso il Centro Trevi-Trevilab a Bolzano, si alterneranno diverse
iniziative che raccontano un nuovo modo di approcciarsi alle lingue. In Alto Adige, oltre ai corsi più tradizionali, trovano
spazio anche progetti culturali che permettono un maggiore coinvolgimento emozionale. A testimonianza di questo, per tutta la giornata si susseguiranno laboratori dedicati al racconto autobiografico, un talk sulla serie coreana Squid Game, un workshop di realizzazione di glossari illustrati in francese, proiezioni in lingua originale, conferenze sugli Stati Uniti, momenti di conversazione in lingua straniera con gli studenti del Liceo “Carducci” di Bolzano, spettacoli di storytelling e
workshop dedicati ai più piccoli legati al mondo del giornalismo, oltre a progetti più noti quali il Tandem, il Volontariato delle Lingue e il Caffè delle Lingue.
Oltre a questi momenti, durante tutto il giorno saranno esposte nella sala al primo piano le opere del progetto Handy
Hands e La Città racconta storie, mentre nel foyer sarà presente uno stand dedicato al tema delle lingue e delle nuove tecnologie con visori di realtà virtuale, tablet e intelligenza artificiale. Un concerto al Parco dei Cappuccini.
Per chi cercasse un momento più conviviale, dalle ore 12 alle 14, presso il Parco dei Cappuccini, verrà organizzato da BeYoung (UPAD) un concerto della rassegna INDIEP in modalità multilingual, durante il quale sarà possibile portare la propria “schiscetta” e godersi il pranzo con della musica. Appuntamento extra è “Escape Mind” presso la Mediateca Multilingue di Merano nei giorni antecedenti (23-25 settembre) che prepara il campo alla Giornata Europea delle Lingue con un’escape room ricca d’indovinelli ed enigmi legati al mondo delle lingue.
Il programma di eventi è stato reso possibile grazie alla rete di organizzazioni ed enti del territorio che da anni si
occupano di lingue e di cultura: COOLtour/La Strada-Der Weg, Palladio, BeYoung, Learning Center, CEDOCS, alpha beta
piccadilly, Voltaire e Sagapò Teatro.

Per il programma della giornata è possibile consultare la pagina: www.provincia.bz.it/giornatalingue