Home Notizie INDAGINI DEI CARABINIERI IN CORSO PER RICOSTRUIRE LA DINAMICA CHE HA PORTATO...

INDAGINI DEI CARABINIERI IN CORSO PER RICOSTRUIRE LA DINAMICA CHE HA PORTATO ALLA MORTE DELLA 39ENNE TROVATA IN FONDO AD UN DIRUPO

149

I carabinieri di Cles stanno lavorando su diverse ipotesi per ricostruire le ultime ore della 39enne trovata cadavere in fondo ad un dirupo sul greto del rio Pongaiola in valle di Non e per stabilire le cause del decesso.
Il corpo senza vita della donna è stato recuperato ieri nel pomeriggio dal Nucleo Saf – (Speleo Alpino Fluviale) dei Vigili del Fuoco e dagli uomini del Soccorso Alpino.
La giovane, che aveva meno di 40 anni, era originaria dello Sri Lanka e residente a Vervò, era irreperibile da ieri e i familiari ne avevano denunciato la scomparsa.
L’ipotesi più plausibile è che si sia trattato di un incidente ma le forze dell’ordine in questa fase non escludono nulla.