Home Notizie TUMORE AL SENO, TORNA LA CAMPAGNA DELLA LILT CON IL MESE ROSA...

TUMORE AL SENO, TORNA LA CAMPAGNA DELLA LILT CON IL MESE ROSA DELLA PREVENZIONE

114

Il mese di ottobre si colora di rosa con il ritorno della campagna “Lilt for women – nastro rosa” per la prevenzione e diagnosi precoce del tumore al seno.
Il programma è stato presentato in conferenza stampa, presenti rappresentanti del mondo sanitario e medico ma anche accademico e artigiano.
Le iniziative di prevenzione e consulto gratuito avranno luogo, grazie al contributo dei medici di Senologia e di oncologia dell’ospedale Santa Chiara di Trento, da mercoledì 19 a sabato 22 ottobre, presso la Sala conferenze della Fondazione Caritro, a Trento.
Nel 2021 su 35mila aderenti alla campagna di screening mammografico, circa un 80% di adesione, sono state registrate 280 diagnosi di tumore.
Numeri che evidenziano l’importanza dello screening che si estende, dopo l’adeguamento della provincia di Trento alle linee guida europee, anche alla fascia 45 – 74 anni alla quale si arriverà gradualmente, arrivando a regime nel 2025.
Ma l’invito alla diagnosi precoce è rivolto anche alle fasce d’età under 45.
Un percorso importante per la lotta contro il tumore al seno che parte anche dalle tante e diverse iniziative organizzate sul territorio dalla pigiama run ai monumenti illuminati di rosa per la campagna di sensibilizzazione.
Altra nota positiva, ad oggi – ha spiegato il direttore dell’unità operativa di senologia clinica, il dott. Marco Pellegrini – sono stati recuperati tutti gli screening posticipati causa pandemia, tornando in linea con le adesioni pre covid.