Home Notizie ARNO KOMPATSCHER PENSA AD UNA STRATEGIA IN TRE TEMPI PER FRONTEGGIARE IL...

ARNO KOMPATSCHER PENSA AD UNA STRATEGIA IN TRE TEMPI PER FRONTEGGIARE IL CARO ENERGIA

138

La giunta provinciale di Bolzano questo pomeriggio ha incontrato i rappresentanti delle categorie economiche e le parti economiche per discutere delle possibili misure in tre tempi (breve, medio e lungo termine) per affrontare la crisi energetica. Il presidente della Provincia, Arno Kompatscher, ha sottolineato che i beneficiari degli aiuti saranno suddivisi in scaglioni in base al reddito e alla situazione patrimoniale. A breve termine, ha affermato, l’unica strada percorribile è quella di fornire un sostegno diretto e di chiedere ulteriori sconti ai produttori.
Per cercare di abbassare il costo delle bollette la Provincia interverrà anche sulla società partecipata Alperia rinunciando ad un’ ulteriore distribuzione degli utili per sostenere sconti per i consumatori. Inoltre, ha proseguito Kompatscher, la stessa Provincia studierà le modalità per ridurre i propri consumi e passare, ove possibile, a fonti di energia rinnovabili.
Nel medio termine, ha spiegato il presidente altoatesino, si tratta di attuare il più rapidamente possibile gli obiettivi del piano climatico accelerando il passaggio dall’energia fossile alle fonti rinnovabili. Nel lungo termine bisogna valutare cosa è possibile fare in materia di autonomia energetica, includendo il tema dell’autorità regolatrice provinciale; per istituirla ha detto Kompatscher servirà una norma d’attuazione che va concordata con il governo, ma poi bisogna anche vedere quale reale utilità potrebbe avere.