Home Notizie FITOFARMACI: AL VIA UNO STUDIO COMMISSIONATO DALLA PROVINCIA DI BOLZANO

FITOFARMACI: AL VIA UNO STUDIO COMMISSIONATO DALLA PROVINCIA DI BOLZANO

129

I residui dei prodotti fitofarmaci, soprattutto nei luoghi sensibili, sono regolarmente monitorati per garantire la massima protezione della salute della popolazione. Quest’anno, per la prima volta, i dati dei residui dei pesticidi non solo saranno pubblicati a livello locale, ma anche elaborati scientificamente
dal Centro sperimentale di Laimburg. I risultati saranno presentati al pubblico non appena sarà approvato il parere scientifico di accompagnamento sul controllo di qualità. La Sezione di Medicina Ambientale dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige riferisce che negli ultimi anni non sono stati rilevati superamenti dei limiti scientifici di tossicità, derivanti dai residui trovati, che dunque non hanno rappresentato un pericolo per la salute della popolazione locale. A garantire questi risultati le diverse misure per l’applicazione mirata dei prodotti fitosanitari, che hanno ridotto in modo significativo i residui delle cosiddette aree non bersaglio. La Provincia di Bolzano, ora, ha deciso di commissionare uno studio scientifico. I risultati saranno pubblicati a breve.