Home Notizie VIOLENZE DOMESTICHE: 17 AMMONIMENTI NEL MESE DI SETTEMBRE

VIOLENZE DOMESTICHE: 17 AMMONIMENTI NEL MESE DI SETTEMBRE

79

In Trentino nel mese di settembre sono state 17 le persone che hanno ricevuto un ammonimento da parte del questore in seguito alla denuncia per atti persecutori da parte delle vittime. Un dato che dimostra come il fenomeno delle violenze domestiche siano tra gli episodi che destano maggior attenzione da parte delle forze dell’ordine. Sul fronte del contrasto allo spaccio e consumo di sostanze stupefacenti gli operatori delle squadre volanti, hanno arrestato due persone, indagate altre 24, mentre ad altre 3 sono state sequestrate armi. Decine le dosi di sostanza stupefacente, cocaina e hashish, sequestrati e 500 euro, quale provento dell’attività di spaccio. Nel corso dei controlli di sicurezza stradale sono state ritirate tre patenti di guida.
Anche la Squadra Mobile, nell’ultimo mese appena trascorso, ha denunciato all’Autorità Giudiziaria 17 persone ed arrestate 8.
Più di 1.300 i permessi di soggiorno consegnati, 229 le richieste di asilo, 21 i decreti di espulsione, 15 ordini del questore di lasciare il territorio nazionale.
L’ufficio di polizia amministrativa in 30 giorni ha rilasciato oltre 140 licenze riguardanti le armi e ha consegnato 1020 passaporti.
Questi alcuni dati del bilancio dell’attività della polizia di Trento del mese da poco concluso.