Home Notizie IL TRENO DELLA MEMORIA OGGI A TRENTO PER IL CENTENARIO DEL “MILITE...

IL TRENO DELLA MEMORIA OGGI A TRENTO PER IL CENTENARIO DEL “MILITE IGNOTO”

290

Fa tappa a Trento, oggi, il “Treno della memoria”, allestito in occasione del centenario del Milite ignoto. Il treno sosterà alla stazione ferroviaria centrale, al binario 1 Tronco Nord.
Sarà accessibile al pubblico fino alle 18 per la visita delle due mostre dedicate alla storia del “Milite ignoto” presenti a bordo, di cui una con i cimeli storici e una multimediale.
Ad attenderlo, stamane, c’era una folla di autorità civili e militari. A proporre l’evento è stato il Gabinetto del Ministero della Difesa, che ha organizzato il proseguimento del viaggio del “Treno della Memoria”, iniziativa sviluppata nel 2021 in occasione del centenario del Milite Ignoto. Dato l’ottimo successo di pubblico dello scorso anno, si è voluto ancora una volta rievocare lo storico viaggio che le spoglie del soldato senza nome – simbolo dei 600 mila caduti in divisa italiana durante la Grande Guerra – condussero fino all’Altare della Patria, nella capitale. In programma in mattinata anche una cerimonia per la deposizione di una corona ai caduti, presso la lapide ex-Imi posizionata sul palazzo della Provincia di Trento. Il generale Matteo Spreafico, capo di Stato Maggiore del Comando Truppe Alpine della Regione, ha spiegato ai presenti, tra i quali tanti scolari trentini, l’alto valore morale di questa iniziativa, “che non è una celebrazione del mito della guerra, ma un tributo di onore al sacrificio di tanti ragazzi”. Il generale ha guidato le autorità sulle carrozze del convoglio, un treno dell’epoca perfettamente conservato, sul quale è stata anche allestita una mostra multimediale sul tema dei soldati nella Prima Guerra mondiale.
Il treno, partito da Trieste, proseguirà poi per altre città in direzione di Roma, dove giungerà il 4 novembre in concomitanza con le celebrazioni del Giorno dell’Unità Nazionale.