Home Notizie CASO TWENTY, IL SINDACO CARAMASCHI: “NOMINATI 10 TECNICI PER STUDIARE LA SENTENZA...

CASO TWENTY, IL SINDACO CARAMASCHI: “NOMINATI 10 TECNICI PER STUDIARE LA SENTENZA E CAPIRE LE AZIONI PIU’ OPPORTUNE”

128

Il sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi è intervenuto sul caso del centro commerciale “Twenty” che sta tenendo con il fiato sospeso l’intera città. Il primo cittadino ha fatto sapere che in questi giorni si sta procedendo sotto il profilo tecnico all’esame del contenuto della corposa sentenza per concertare successivamente con gli uffici provinciali preposti i passi conseguenti in questa pratica molto complessa che nasce da un intervento pianificatorio sovracomunale. la giunta ha nominato tra i suoi dirigenti e funzionari, una decina di tecnici tra urbanisti, avvocati ed esperti del settore commercio che nelle prossime ore s’incontreranno con i tecnici della Provincia per analizzare la sentenza sotto l’aspetto giuridico-amministrativo e commerciale.
“Le sentenze – ha detto Caramaschi – vanno applicate, ma qui si tratta di capire esattamente tempi, modalità e possibilità di intervento. Non sono valutazioni di
carattere politico, ma bisogna avere quella razionalità e quella capacità di analisi da un punto di vista tecnico, che consentano poi di suggerire alla Provincia ed eventualmente anche al Comune, le azioni più opportune da intraprendere”.