Home Notizie CALCI E PUGNI CONTRO L’EX DATORE DI LAVORO, ARRESTATO A BRESSANONE

CALCI E PUGNI CONTRO L’EX DATORE DI LAVORO, ARRESTATO A BRESSANONE

127

Infuriato con l’ex datore di lavoro aggredisce i Carabinieri.
E’ successo a Bressanone.
I militari hanno fermato l’ uomo, un 31enne di nazionalità albanese, mentre ubriaco, in una ditta di costruzioni in zona industriale dove aveva lavorato, si scagliava con calci e pugni contro il suo precedente datore di lavoro, accusandolo di non averlo pagato.
All’arrivo dei carabinieri il 31enne ha iniziato a inveire anche contro di loro mentre continuava a minacciare di morte le persone presenti.
E’ stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per lesioni personali nei confronti dell’ex datore di lavoro.