Home Notizie CGIL: BENE IL 2021, MA SI TEME LA RECESSIONE

CGIL: BENE IL 2021, MA SI TEME LA RECESSIONE

95

Luci ed ombre alla presentazione dei bilanci dell’industria trentina tenuta oggi dalla CGIL.

“Il 2021 è stato un anno positivo per l’economia trentina. Purtroppo, però, i buoni risultati registrati dal nostro rapporto sono lontani dalla situazione che stiamo vivendo oggi e da quella che dovremo affrontare nei prossimi mesi” ha detto il segretario Grosselli.

Per il sindacato siamo alla vigilia della recessione e aumenteranno cassa integrazione e precarietà.

Per questo la CGIL chiede alla Provincia misure concrete per evitare che migliaia di famiglie scivolino verso la povertà.

Grosselli ha detto che invece finora la giunta ha pensato a bonus inefficaci e a dare contributi anche alle imprese che non agiscono correttamente.