Home Notizie LAGORAI: RICERCHE ANCORA SENZA ESITO PER L’ESCURSIONISTA DISPERSO

LAGORAI: RICERCHE ANCORA SENZA ESITO PER L’ESCURSIONISTA DISPERSO

136

Non hanno dato esito le ricerche di Nicola Spagnolo, l’escursionista veneto di 26 anni disperso da sabato notte sul Lagorai. A causa del peggioramento delle condizioni metereologiche in quota le squadre impegnate via terra stanno facendo rientro. Le ricerche proseguiranno anche nei prossimi giorni.
Le squadre di soccorritori sono salite alle prime luci di questa mattina sia dal versante della Val di Fiemme che dal versante di Caorìa, in parte a piedi e in parte con l’elicottero, verso il bivacco Paolo e Nicola e verso cima Cece, area considerata ancora prioritaria per le ricerche.
La nebbia e il vento presenti in quota hanno inibito l’utilizzo massiccio dell’elicottero di Trentino Emergenza e della Guardia di Finanza per elitrasportare in quota soccorritori e per effettuare sorvoli dall’alto, e ha complicato il lavoro delle squadre via terra e del cane molecolare della Scuola provinciale cani da ricerca e catastrofe, lavoro proseguito per tutta la giornata lungo i sentieri e i versanti di cima Cece.