Home Notizie VAL DI LEDRO, INCIDENTE MORTALE PER UN BASE JUMPER

VAL DI LEDRO, INCIDENTE MORTALE PER UN BASE JUMPER

239

Un base jumper è morto a seguito di un lancio in Val di Ledro.

Si tratta di un uomo di 46 anni di Arco.

Si era lanciato dai 2151 metri di Cima Tofino, a cavallo tra il lago di Tenno e la Val di Ledro, il monte più alto del gruppo della Pichea Alpi di Ledro.

A dare l’allarme due amici che erano presenti: dopo il decollo lo hanno visto impattare contro la parete rocciosa sul versante meridionale della montagna, la vela impigliata a uno spuntone roccioso in posizione precaria.

I soccorritori si sono calati col verricello a distanza di sicurezza per evitare che la vela si gonfiasse facendolo precipitare.
Purtroppo, una volta raggiunto il jumper, lo hanno trovato già senza vita.