Home Notizie NOT: ANCHE LA DITTA GUERRATO FA RICORSO AL TAR

NOT: ANCHE LA DITTA GUERRATO FA RICORSO AL TAR

103

Oltre a Guerrato, anche Pizzarotti ha deciso di ricorrere al Tar contro la decisione della provincia di Trento di ricominciare da zero nell’appalto per la realizzazione del nuovo ospedale di Trento.
Pizzarotti si era classificata seconda nella gara per l’aggiudicazione di progetto, lavori e gestione della struttura, due anni fa il Tar le aveva aggiudicato i lavoro dopo aver escluso la Guerrato, poi il consiglio di Stato aveva ribaltato la sentenza, con un ricorso ancora pendente in Cassazione.
La decisione della provincia di rifare tutto ha scontentato entrambe le società, che si sono opposte alla relativa delibera di giunta del 19 settembre.
La provincia ha previsto anche la nomina di un commissario straordinario per seguire e accelerare l’iter dell’opera attesa da decenni, denominata oggi non più NOT ma Polo ospedaliero e universitario del Trentino, con nuove esigenze legate alla neonata facoltà di medicina.