Home Notizie NORD-EST, L’ ECONOMIA DEL TRENTINO ALTO ADIGE PERDE POSIZIONI

NORD-EST, L’ ECONOMIA DEL TRENTINO ALTO ADIGE PERDE POSIZIONI

96

L’economia trentina rallenta. Lo rivela il Rapporto 2022 della Fondazione Nord-Est che sarà presentato oggi pomeriggio alle 17 alla cantina Rotari di San Michele all’ Adige.
Il dato positivo è che dal 2000 al 2019 il Pil della macroregione è cresciuto del 9,1%, quello del resto d’Italia del 2,6%.
Ma il Nord-est è cresciuto a tassi inferiori rispetto a quelli di altre macro-regioni europee.
E la posizione di Trento è calata. Nel 2000 infatti l’ economia del Trentino era all’ 11esimo posto in Europa, oggi è al 37esimo. Dunque si sono perse 26 posizioni.
Scende seppur di meno anche Bolzano: dalla settima alla 18esima posizione.
A pesare soprattutto il calo del manifatturiero del 16%. Il settore ha perso un occupato su 6 nel Nord Est.
Calo importante anche per il lavoro autonomo, del 5,3%. Un dato che va sottolineato dal momento che questa area ha sempre avuto un alto tasso imprenditoriale.
Le imprese guidate da imprenditori stranieri sono l’ 11%.