Home Notizie SCUOLA: IL SOVRINTENDENTE ALTOATESINO GULLOTTA ACCUSATO DI FALSO IDEOLOGICO

SCUOLA: IL SOVRINTENDENTE ALTOATESINO GULLOTTA ACCUSATO DI FALSO IDEOLOGICO

163

La procura di Bolzano ha chiesto il rinvio a giudizio per Vincenzo Gullotta, il dirigente delle Foscolo, Franco Lever e l’insegnate di tecnologia, Francesco Migliaccio.
Pesante l’accusa di cui dovranno rispondere: falso ideologico commesso da pubblico ufficiale in atti pubblici. La vicenda si riferisce al 2020 fa quando i voti del figlio del sovrintendente, ritenuti troppo bassi, erano stati modificati.
Dopo una telefonata di Gullotta alla scuola il consiglio di classe era stato riconvocato per sanare quello che era stato definito un errore formale.
Il sovrintendente non ha mai negato la telefonata, ma si è sempre difeso dicendo di non aver fatto pressioni e di non aver chiesto lui la nuova riunione del consiglio di classe.
Accuse respinte anche da parte delle altre due persone coinvolte.