Home Notizie INQUINAMENTO DELL’ARIA, DUE SFORAMENTI

INQUINAMENTO DELL’ARIA, DUE SFORAMENTI

73

Polveri sottili, primi due sforamenti stagionali in Trentino complici le temperature elevate che favoriscono l’accumulo degli inquinanti nel fondovalle. Lo si legge nel report mensile sulla qualità dell’aria dell’Agenzia Provinciale per la Protezione dell’Ambiente. La soglia è stata superata il 15 ottobre a Trento, Riva del Garda e nella piana Rotaliana. Moderata la qualità a Rovereto, discreta a Pergine Valsugana.
Il 16 ottobre soltanto a Trento. Nei limiti invece il biossido di azoto legato al traffico.