Home Notizie 13 MORTI SUL LAVORO DA INIZIO ANNO IN TRENTINO, VENERDI’ LO SCIOPERO...

13 MORTI SUL LAVORO DA INIZIO ANNO IN TRENTINO, VENERDI’ LO SCIOPERO DEI SINDACATI

91

Tredici morti, oltre 6mila infortuni. Sono i numeri dell’insicurezza sul lavoro in Trentino da gennaio ad oggi.
Per questo motivo venerdì promosso Cgil Cisl Uil hanno proclamato un’ora di sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori dei settori pubblici e privati.
I sindacati puntano il dito contro l’immobilismo di imprese e giunta provinciale e chiedono un rafforzamento dei controlli con il potenziamento degli organici ispettivi, maggiore prevenzione e più formazione.