Home Notizie ARSENALE A MERANO, SCHNITTLER RESTA IN CARCERE

ARSENALE A MERANO, SCHNITTLER RESTA IN CARCERE

83

Resta in carcere per pericolo di reiterazione e di inquinamento probatorio Karl Peter Schnittler, il meranese di 62 anni arrestato domenica sera in flagranza di reato per detenzione illegale di armi da sparo. Lo ha deciso il giudice per le indagini preliminari Emilio Schönsberg dopo l’udienza di convalida. Il gip ha anche disposto una perizia sulle armi. Durante la sua deposizione, riferiscono i suoi legali, Schnittler ha dichiarato di aver ricevuto le armi in regalo da un familiare e ha negato ogni finalità terroristica, come invece ipotizzato dagli inquirenti.