Home Notizie ESTATE DA RECORD PER IL TURISMO TRENTINO, A TRAINARLO ALPE CIMBRA, VAL...

ESTATE DA RECORD PER IL TURISMO TRENTINO, A TRAINARLO ALPE CIMBRA, VAL DI FASSA E GARDA

203

Turismo in Trentino:estate da record quella del 2022 con 3 milioni di arrivi e 11,5 milioni di presenze.
Sono questi i numeri presentati dall’assessore al turismo della Provincia di Trento, Roberto Failoni, e dall’amministratore delegato di Trentino Marketing, Maurizio Rossini.
I dati vanno dal 1/o maggio al 31 di ottobre ed evidenziano un leggero aumento rispetto all’estate 2021, in cui si era investito nel turismo di prossimità, e un incremento dei turisti stranieri (un milione in più rispetto all’anno precedente).
Rispetto al 2019, definito da Rossini “anno record”, c’è un +6% degli arrivi e un +5% di presenze. Sono l’Alpe Cimbra, con un +13%, seguita dalla val di Fassa con un +9 e dal Garda trentino con un +7 i territori della provincia più gettonati in questa stagione appena conclusa e che sarà ricordata anche per la destagionalizzazione, con i mesi di maggio, giugno, settembre e ottobre decisamente in crescita.