Home Notizie LA FONDAZIONE HAYDN HA NOMINATO I SUOI RAPPRESENTANTI

LA FONDAZIONE HAYDN HA NOMINATO I SUOI RAPPRESENTANTI

56

L’esperta di arte e cultura Eva Gratl rappresenterà la Provincia di Bolzano nel consiglio d’amministrazione della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento. La storica dell’arte bolzanina è stata nominata componente del CDA su proposta dell’assessore alla Cultura Philipp Achammer, resterà in carica per cinque anni.
Gratl succede a Felix Resch, l’ex direttore della Scuola provinciale di musica e del Conservatorio, che negli ultimi cinque anni ha rappresentato la Provincia di Bolzano nel consiglio d’amministrazione della Fondazione Haydn. La Giunta
provinciale ha, inoltre, nominato revisore dei conti della Fondazione Haydn il consulente economico e fiscale di Bolzano Joachim Knoll. Succede al collega Patrick Bergmeister. La Provincia autonoma di Bolzano, insieme alla Regione
Trentino-Alto Adige e alla Provincia autonoma di Trento, è partner della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento.
Questa fondazione, che è una delle istituzioni culturali più rinomate della regione, è nata dall’orchestra Haydn e promuove la qualità musicale e le diverse esperienze culturali. Oltre a più di 140
concerti sinfonici, l’offerta culturale della Fondazione comprende un programma operistico e il festival “Bolzano Danza”.
In qualità di socio della Fondazione, la Provincia autonoma di Bolzano ha il diritto di essere rappresentata nel consiglio d’amministrazione e nel collegio dei revisori dei conti. Scaduto a fine mese il mandato degli organi di gestione, la Giunta provinciale ha ora nominato i propri rappresentanti.