Home Notizie OPERAZIONE ANTIDROGA A BOLZANO, ESEGUITE 25 ORDINANZE DI CUSTODIA CAUTELARE

OPERAZIONE ANTIDROGA A BOLZANO, ESEGUITE 25 ORDINANZE DI CUSTODIA CAUTELARE

126

Operazione antidroga nelle prime ore del mattino della Squadra Mobile della Questura di Bolzano.
Eseguite 25 ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal G.I.P. del Tribunale di Trento su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Trento.
L’indagine si concentra sugli assetti criminali relativi al controllo della piazza di spaccio di Bolzano.
In particolare su un gruppo di albanesi che gestiva l’attività di smercio di cocaina nella zona di via Roma.
L’articolata attività di indagine, durata oltre un anno, ha consentito di colpire, oltre al nucleo centrale, altre due diverse compagini criminali di Bolzano (una composta da cittadini marocchini, l’altra da tunisini), tutte coinvolte nello spaccio di sostanze stupefacenti nel capoluogo e ricostruire uno dei canali di approvvigionamento, costituito da un gruppo residente in provincia di Brescia, anch’esso raggiunto dalle misure cautelari.
In totale sono 37 le persone tutte ritenute, in concorso tra loro, far parte di un’associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacente cocaina ma anche crack e altro.
Di queste: 25 sono state raggiunte da ordinanza di custodia cautelare in carcere, mentre altri 5 erano stati arrestati in flagranza di reato. In totale è stato sequestrato oltre 1 kg e mezzo di cocaina, una pistola semiautomatica e 50 mila euro. Maggiori dettagli verranno forniti nel corso della conferenza stampa che si terrà oggi alle ore 11.30 negli uffici della Procura della Repubblica di Trento.