Home Notizie LONA LASES, IL NUOVO CORSO CON IL COMMISSARIO STRAORDINARIO FRANCINI

LONA LASES, IL NUOVO CORSO CON IL COMMISSARIO STRAORDINARIO FRANCINI

82

Passaggio del testimone in municipio a Lona Lases, tra il commissario straordinario uscente, Federico Secchi e il neonominato Alberto Francini, già questore a Trento.
Secchi che ha guidato il comune negli ultimi 18 mesi, dopo il tentativo di elezioni andato a vuoto, aveva annunciato di voler lasciare il ruolo di commissario.
Da anni il paese, coinvolto nell’inchiesta sulle infiltrazioni mafiose nel mondo del porfido, è in difficoltà e c’è da ricostruire spirito di comunità e senso delle istituzioni.
“Ora la gente deve fare la sua parte”, ha detto Francini “le mafie si combattono con la partecipazione”.
Come annunciato dal prefetto Bernabei, attraverso il rinnovo del protocollo tra Provincia e Commissariato del Governo, sarà istituito l’Osservatorio permanente per il contrasto alla criminalità, con il coinvolgimento di Enti locali, sindacati e associazioni di categoria. L’obiettivo è di contrastare l’eventuale infiltrazione di organizzazioni che nulla hanno a che fare con il nostro tessuto sociale ed economico – ha detto il presidente Fugatti.