Home Notizie COVID, OBBLIGO VACCINALE PER I 50ENNI: SCADONO OGGI I TERMINI PER GIUSTIFICARE...

COVID, OBBLIGO VACCINALE PER I 50ENNI: SCADONO OGGI I TERMINI PER GIUSTIFICARE IL MOTIVO DEL MANCATO ADEMPIMENTO

183

Oggi in Italia scattano quasi 2 milioni di sanzioni da 100 euro per gli over 50 e le varie categorie professionali – tra cui docenti, forze dell’ordine e personale sanitario – che non si sono vaccinati.
Scadono oggi infatti i 180 giorni per giustificare il mancato adempimento dell’obbligo.
Friuli, Calabria e Abruzzo le regioni con le percentuali maggiori di over 50 che non hanno adempiuto all’obbligo vaccinale.
Puglia, Lazio, Toscana e Molise invece sono i più virtuosi.
Ma la stretta arriva propri mentre la Corte Costituzionale si appresta a decidere sulla legittimità dell’obbligo e la sospensione dal lavoro e delle retribuzione per chi non l’ha rispettato.
La costituzionalità dell’obbligo vaccinale in Italia è tra i casi di contenzioso esaminati da Covid-19 Litigation, la prima banca dati open access al mondo lanciata dall’università di Trento.
Il gruppo di ricerca nel primo anno di attività ha raccolto oltre 2mila casi da più di 90 Paesi di contenzioso su cui tribunali e corti del mondi si sono pronunciate.