Home Notizie BYPASS FERROVIARIO, SUL RICORSO DECIDERA’ IL TAR DEL LAZIO

BYPASS FERROVIARIO, SUL RICORSO DECIDERA’ IL TAR DEL LAZIO

174

Il Tar di Trento rinvia a Roma il ricorso sul bypass ferroviario.
Per il giudice amministrativo di Trento la competenza sulle opere del PNRR come la circonvallazione appartiene al TAR del Lazio.
Il ricorso contro RFI è stato presentato da 23 cittadini direttamente interessati perché residenti nella zona del tracciato o proprietari di abitazioni sottoposte ad espropriazione.
In giudizio si è costituita anche la Provincia di Trento.
Tra gli altri motivi alla base del ricorso anche gli espropri, le mancate verifiche ambientali, la non presa in considerazione delle proposte alternative di tracciato ed il rischio derivante dalla presenza di piombo tetraetile.
I giudici del TAR di Trento hanno palesato un difetto di competenza e rinviato la questione della decisione nel merito al TAR del Lazio.