Home Notizie OMICIDIO AGITU: CONFERMATA IN APPELLO LA CONDANNA A 20 ANNI DI CARCERE...

OMICIDIO AGITU: CONFERMATA IN APPELLO LA CONDANNA A 20 ANNI DI CARCERE PER SULEIMAN ADAMS

123

La Corte d’assise d’appello di Trento ha confermato la condanna a 20 anni di carcere per omicidio volontario e violenza sessuale a Suleiman Adams, il 33enne ghanese che il 29 dicembre del 2020 ha ucciso a Frassilongo la pastora e imprenditrice etiope di 42 anni Agitu Ideo Gudeta.
La difesa dell’uomo puntava ad escludere la violenza sessuale, che era invece stata riconosciuta in primo grado. Secondo gli avvocato di Suleiman, collaboratore di Agitu, l’omicidio sarebbe stato commesso per motivi economici e non passionali.
La Procura generale aveva chiesto la conferma della condanna stabilita in primo grado e così è stato stabilito dalla Corte.
Soddisfazione è stata espressa dall’avvocato Andrea De Bertolini, che rappresenta i fratelli di Agitu, mentre l’avvocato della difesa di Suleiman Adams Nicola Zilio, all’uscita dall’aula, ha dichiarato che attenderà il deposito delle motivazioni della sentenza per valutare un eventuale ricorso in Cassazione.