Home Notizie CITTADINI, ENTI E ASSOCIAZIONI COINVOLTI NEL PROGETTO CHE PUNTA A RIPROGETTARE LA...

CITTADINI, ENTI E ASSOCIAZIONI COINVOLTI NEL PROGETTO CHE PUNTA A RIPROGETTARE LA CITTA’ DI TRENTO DOPO L’INTERRAMENTO DELLA FERROVIA

355

Si chiama “SuperTrento” il progetto pensato dal comune di Trento in collaborazione con lo studio Campomarzio per ridisegnare l’areale ferroviario della città dopo l’interramento della ferrovia: 2km, dallo Scalo Filzi al palazzo delle Albere.
Una superficie di 16 ettari.
Al percorso di idee e progetti che durerà un anno potranno prendere parte i cittadini e cittadine interessati, enti del terzo settore, comitati, associazioni di categoria, ordini professionali e imprese.
Nei mesi di maggio e giugno, presso l’ex Atesina, saranno organizzati degli incontri tematici aperti dedicati all’analisi dello stato attuale, alla mappatura di progetti e aspettative e al confronto con altre esperienze.
Tra settembre e ottobre si passerà invece ai laboratori incrementali per la co-progettazione di nuovi scenari urbani e delle linee guida che faranno da base per le future fasi di pianificazione dell’area liberata dai binari.
Il coinvolgimento dei cittadini, informa il comune, avverrà anche tramite il sito www.supertrento.it e i social network.