Home Rubriche Il Meteo IL METEO DEL 13 DICEMBRE 2022: RESTA IL FREDDO, PERICOLO VALANGHE MARCATO

IL METEO DEL 13 DICEMBRE 2022: RESTA IL FREDDO, PERICOLO VALANGHE MARCATO

140

Fino a giovedì mattina correnti occidentali determinano nuvolosità variabile. Oggi 13 dicembre parziali e temporanee schiarite alternate ad annuvolamenti e, specie a sud ed al mattino, potranno verificarsi locali debolissime nevicate in montagna. Temperature sempre fredde, con massime stazionarie o in ulteriore calo. A Trento si andrà da -4 a 4 gradi. Venti deboli variabili in valle, moderati sudoccidentali in montagna. Attenzione al pericolo valanghe, oggi di grado 3: marcato. Gli accumuli di neve ventata degli ultimi giorni ricoprono un debole manto di neve vecchia, situazione che richiede una prudente scelta dell’itinerario. Attenzione alla neve ventata recente. Un singolo appassionato di sport invernali può facilmente provocare il distacco di valanghe. I punti pericolosi si trovano a tutte le esposizioni al di sopra del limite del bosco. Attenzione nelle conche, nei canaloni e dietro ai cambi di pendenza, come pure nelle zone in prossimità delle creste. I rumori di “whum” e la formazione di fessure quando si calpesta la coltre di neve sono campanelli di allarme che rimandano a questo pericolo. I punti pericolosi sono attualmente presenti in modo pronunciato anche nelle immediate vicinanze delle piste.