Home Notizie CONSIGLIO PROVINCIALE, FUGATTI REPLICA ALLE ACCUSE DELLE MINORANZE: “IN QUESTI ANNI SONO...

CONSIGLIO PROVINCIALE, FUGATTI REPLICA ALLE ACCUSE DELLE MINORANZE: “IN QUESTI ANNI SONO STATE FATTE MOLTE COSE CONCRETE PER IL TRENTINO”

169

In consiglio provinciale oggi è proseguita la discussione sulla manovra di bilancio. Oggi era attesa la replica del presidente Fugatti alle critiche mosse dalle minoranze che accusano la giunta di aver condotto un’azione politca emergenziale priva di strategia per le sfide del futuro. “In questi ultimi 4 anni quella della giunta è stata un’ azione concreta. Le emergenze sì ci sono state e hanno condizionato ma non sono state istituzionalizzate.” Lo ha detto questa mattina in aula il governatore Fugatti.
Molte le cose fatte in questi anni – ha proseguito il presidente – cose che in parte erano state programmate durante gli stati generali della montagna all’inizio del 2019 grazie a un percorso di condivisione con i territori.
All’infuori di quell’ appuntamento ci sono altri esempi come la facoltà di medicina, la soluzione raggiunta con la norma per il rinnovo della concessione dell’A22, la legge sulla neutralità fiscale e ancora le opere importanti come la Loppio Busa, i passi avanti sulla Valdastico e la funivia Trento – Monte Bondone.
Al termine della replica del governatore è iniziato l’esame degli ordini del giorno.