Home Notizie COMUNE DI TRENTO: NELL’85% DEI CASI SONO STATI RISPETTATI I TEMPI PREVISTI...

COMUNE DI TRENTO: NELL’85% DEI CASI SONO STATI RISPETTATI I TEMPI PREVISTI PER I PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

453

Nel corso del 2021, i procedimenti amministrativi lavorati dal comune di Trento hanno rispettato i tempi previsti per legge nell’85,6% dei casi, fa sapere l’amministrazione comunale.
I ritardi più evidenti si sono avuti nel Servizio Edilizia privata con anomalie in molti procedimenti, dai rilasci dei permessi di costruire alle autorizzazioni paesaggistiche.
Ritardi dovuti in parte all’arretrato accumulato negli anni precedenti, aggravato nel periodo della pandemia e a causa dell’aumento delle pratiche legate al bonus 110% sulle riqualificazioni sismiche ed energetiche.
Dai primi numeri esaminati, emerge comunque un trend in miglioramento: se si considera la categoria più generale dei permessi di costruire nel corso del 2022 alla data odierna sono pervenute 256 domande.
Di queste ne sono state chiuse 123 (48%) con un tempo medio di 80 giorni.