Home Notizie MANOVRA, VIA LIBERA DELLA CAMERA. SI ASTIENE L’SVP.

MANOVRA, VIA LIBERA DELLA CAMERA. SI ASTIENE L’SVP.

126

Via libera, alle 6 del mattino, della Camera alla Manovra, il testo è stato approvato a Montecitorio con 197 voti a favore, 129 contrari e due astenuti.
Astenuti, come annunciato, i deputati dell’Svp, a favore i deputati trentini De Bertoldi e Ambrosi di Fratelli d’ Italia e Vanessa Cattoi della Lega, voto contrario invece quello espresso da Sara Ferrari del Pd.

Ora la manovra passa al Senato che la esaminerà dal 27 dicembre.
Secondo Sara Ferrari la manovra del governo Meloni è ingiusta classista e inadeguata, ignora i poveri per favorire i furbetti dell’evasione fiscale.
Non investe in sanità e scuola pubblica, Ripristina i voucher per pagare i lavoratori anziché contrastare la precarietà delle donne e dei giovani.
Riduce il reddito di cittadinanza per dare 800 milioni alle società di calcio che devono ripianare i loro debiti.