Home Notizie BILANCIO DI FINE ANNO DEL SINDACO IANESELLI: TANTE LE COSE POSITIVE REALIZZATE...

BILANCIO DI FINE ANNO DEL SINDACO IANESELLI: TANTE LE COSE POSITIVE REALIZZATE CON QUALCHE MEA CULPA

268

Questa mattina si è svolto il tradizionale incontro di auguri del sindaco di Trento con i giornalisti. Franco Ianeselli ha parlato dei progetti per il nuovo anno e fatto un bilancio dell’anno in corso ammettendo qualche mea culpa.
“C’è la grande soddisfazione di essere stati scelti come Capitale europea del volontariato, poi ci sono le tante opere in partenza, quelle finanziate grazie al Pnrr, dalle ciclabili all’ex Sit e le altre, dalla nuova piscina olimpica alle Ghiaie all’ascensore verticale per Mesiano”.
Il sindaco non ha nascosto qualche rammarico: “Sul nuovo ospedale, opera importantissima, credo valga la pena di prendersi un tempo supplementare per capire quale sia la localizzazione giusta. Un’altra cosa su cui riflettere sono i ciclobox, attualmente sottoutilizzati, bisogna localizzarli meglio.
Infine sull’accoglienza ai richiedenti asilo senza dimora Ianeselli ha ammesso: “Si poteva essere più tempestivi. Anche se la competenza non è del Comune, potevamo aprire le Bellesini un po’ prima”.
Durante l’incontro sono state illustrate anche alcune iniziative dell’Amministrazione comunale nel campo della prevenzione, sia dal punto di vista sociale che del dissesto idrogeologico.