Home Notizie TENTATO FEMMINICIDIO: L’ACCUSATO NON RISPONDE

TENTATO FEMMINICIDIO: L’ACCUSATO NON RISPONDE

85

Si è avvalso della facoltà di non rispondere il cinquantenne originario dell’Ecuador che nella notte tra il 5 e il 6 gennaio a Gardolo ha tentato di uccidere la moglie, colpendola prima con una bottiglia rotta e poi con un coltello.

I maltrattamenti andavano avanti da anni, ma la donna non aveva mai avuto la forza di denunciare.

E’ stata salvata dall’intervento dei due figli.

Oggi l’uomo, che si trova in carcere, non ha risposto alle domande dei magistrati.