Home Notizie OMICIDIO DI FAUSTO IOB: FISSATA AD APRILE LA PRIMA UDIENZA PER DAVID...

OMICIDIO DI FAUSTO IOB: FISSATA AD APRILE LA PRIMA UDIENZA PER DAVID DALLAGO

130

Si aprirà il 4 aprile il processo a David Dallago, unico imputato per l’omicidio di Fausto Iob, custode forestale che secondo il pubblico ministero avrebbe avuto la sfortuna di incrociare Dallago mentre cercava di rubare un carico di legname di proprietà del comune di Sanzeno, il giorno prima di essere ucciso.
Un omicidio che, secondo l’accusa, sarebbe stato commesso per avidità e per evitare di perdere la faccia. Fausto Iob, che era anche il custode dell’orso di san Romedio, è stato ritrovato annegato nel lago Santa Giustina lo scorso 5 giugno, colpito 18 volte alla nuca e gettato in acqua ancora vivo, agonizzante. L’omicidio sarebbe avvenuto due giorni prima nel cantiere forestale dove lavorava Dallago, a Banco di Sanzeno.
Dallago, 32enne, è accusato di omicidio volontario pluriaggravato e furto di legname, accuse che continua a respingere dichiarandosi innocente. E’ accusato di essersi appropriato di legname pubblico almeno 3 volte, il 2 giugno, il 10 e il 16, 4 giorni prima di essere arrestato.
Chiesto e ottenuto il giudizio immediato richiesto dalla pubblico ministero Licia Scagliarini, segno che il giudice Enrico Borrelli ritiene fondati gli indizi di colpevolezza nei confronti di Dallago, che sarà giudicato da un collegio di due magistrati e sei giudici popolari.
Niente udienza preliminare, si passerà dunque subito al dibattimento davanti alla corte d’assise, coi figli di Iob che dovrebbero costituirsi parte civile.