Home Notizie PINE’ DICE ADDIO ALLE OLIMPIADI. MALAGO’: “FATTO TUTTO IL POSSIBILE PER DIFENDERE...

PINE’ DICE ADDIO ALLE OLIMPIADI. MALAGO’: “FATTO TUTTO IL POSSIBILE PER DIFENDERE LA SEDE TRENTINA”

136

E’ ufficiale: le gare di pattinaggio delle olimpiadi invernali 2026 non si terranno a Baselga di Piné.
La conferma è arrivata oggi nel corso dell’attesa conferenza sull’ Altopiano con il presidente del Coni Giovanni Malagò e le autorità provinciali.
Il presidente della Provincia Maurizio Fugatti ha spiegato che i costi dell’ opera sono lievitati a oltre 70 milioni, contro i 50 messi a bilancio.
Soldi che però saranno comunque investiti sul territorio: 29 milioni andranno per sistemare la piastra del ghiaccio, mentre altri 21 milioni saranno utilizzati in accordo tra la Provincia ed il Comune per interventi nell’area e nei territori limitrofi, nell’ottica di uno sviluppo turistico, commerciale, economico e ambientale per i prossimi 20 anni.
Da parte sua il numero uno del Coni Malagò ha detto di
aver “fatto l’impossibile per difendere Pinè che – ha sottolineato – non è una vittima di tutto questo, ma è un caso come ce ne sono a decine nell’organizzazione dei Giochi Olimpici”.