Home Notizie ALESSANDRO DAL RI SI CANDIDA A SEGRETARIO DEL PD TRENTINO

ALESSANDRO DAL RI SI CANDIDA A SEGRETARIO DEL PD TRENTINO

125

Alessandro Dal Rì, consigliere comunale e coordinatore del Partito Democratico di Trento, che ha ufficializzato la sua candidatura per la carica di segretario provinciale del Pd trentino al congresso del 26 febbraio.
Non è un passo che va fatto in solitudine, ha precisato il candidato segretario, “ma assieme a una squadra”. Dal Rì ha parlato di “un partito territoriale che deve avere la sua autonomia rispetto alla componente nazionale” e di “una coalizione che punti a governare” alle provinciali dell’autunno 2023.
I tre temi portanti, ha spiegato Dal Rì, devono essere “sanità, ambiente e lavoro e welfare”.
I tre obiettivi del Partito democratico trentino, invece, sono “irrobustire il partito, consolidare la coalizione e arrivare competitivi alle prossime provinciali, provando a dare al Trentino un governo degno della nostra storia”.
E infine una nota anche sui possibili apparentamenti. “Dobbiamo provare fino all’ultimo ad agganciare il Patt, perché è stato un elemento importante nella nostra esperienza di governo”. Ha detto Dal Rì.
“I tentativi di dialogo continueranno. Dopodiché, per fare un matrimonio bisogna essere in due. Mi sembra che Simone Marchiori abbia detto che decideranno a breve”, ha aggiunto il consigliere.
Parlando del tavolo che in queste settimane si sta riunendo per trovare il nome di un candidato per il centrosinistra, Dal Rì ha aggiunto che “con un congresso del Partito democratico pendente, il tavolo uscirà in prima battuta con una linea piuttosto che con un candidato, che rischierebbe di venire bruciato dopo il congresso. Il nome sarà una conseguenza dell’alleanza”.