Home Notizie SCUOLE DELL’INFANZIA IN ALTO ADIGE: PER UNA MAGGIORE CONCILIAZIONE LAVORO FAMIGLIA SI...

SCUOLE DELL’INFANZIA IN ALTO ADIGE: PER UNA MAGGIORE CONCILIAZIONE LAVORO FAMIGLIA SI PENSA AD ORARI PIU’ ESTESI E FLESSIBILI

260

Conciliazione dei tempi tra lavoro e famiglia. La provincia di Bolzano pensa ad un progetto di lungo periodo su cui devono lavorare insieme amministrazioni pubbliche, scuole e aziende private. Sono già stati attivati dei tavoli a livello comunale. Gli assessori Waltraud Deeg e Philipp Achammer concordano sulla necessità di un’azione congiunta per sostenere meglio le famiglie nella loro vita quotidiana. “Il nostro obiettivo è creare insieme buone condizioni quadro per i giovani, i bambini e le famiglie. Perché le famiglie hanno bisogno soprattutto di tre cose: la capacità di pianificazione e l’affidabilità, la messa in rete di tutti i livelli e un’offerta orientata alla domanda”, ha sintetizzato l’assessora provinciale Deeg nel corso della presentazione del pacchetto di misure a livello comunale per una politica del tempo orientata alla le famiglie.
In quest’ottica si sta pensando al coordinamento e alla progettazione di orari di assistenza all’infanzia a misura di famiglia saranno attuati a breve termine in vista dell’anno scolastico 2023/24. A tal fine, sarà promosso lo scambio di informazioni tra le amministrazioni comunali e le direzioni degli asili e delle scuole.
Inoltre, la Provincia sostiene l’organizzazione del doposcuola da parte di operatori esterni alle strutture scolastiche.
Nel medio periodo non si esclude una revisione dei contratti delle scuole, ma per farlo bisognerà passare alla contrattazione collettiva.