Home Notizie SENTENZA DEL CONSIGLIO DI STATO RIGUARDO AL NOT, FUGATTI: “AVANTI CON IL...

SENTENZA DEL CONSIGLIO DI STATO RIGUARDO AL NOT, FUGATTI: “AVANTI CON IL PERCORSO INTRAPRESO”

256

La palla passa nuovamente al Tar. Nella vicenda giudiziaria sull’affidamento della gara del Not – che lo scorso anno si è chiusa con l’avvio della nuova fase relativa al Polo ospedaliero e universitario del Trentino – il Consiglio di Stato si è pronunciato nella giornata odierna, riconoscendo come sostanzialmente corretta la difesa della Provincia autonoma di Trento, riguardo i soggetti da chiamare in giudizio. Alla luce della complessa normativa relativa alla fattispecie del project financing, il Consiglio di Stato ha ritenuto però che l’errore di mancata notifica da parte di Guerrato nei confronti di Apss debba essere ritenuto scusabile, rimettendo la vertenza al Tar ai fini del rinnovo della notifica a tutti i soggetti interessati. Nel prendere atto della sentenza, il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti evidenzia come ad oggi non sussista alcun motivo per interrompere il nuovo percorso intrapreso.