Home Notizie EX CATTOI: MOSANER VINCE ANCHE IN APPELLO

EX CATTOI: MOSANER VINCE ANCHE IN APPELLO

379

Nuovo punto a favore per l’ex sindaco di Riva del Garda, Adalberto Mosaner, nella vicenda per l’area ex Cattoi che vede Mosaner contrapposto agli imprenditori Hager e Signoretti.

La Corte d’Appello ha respinto la richiesta dei due costruttori di 12 milioni di euro per la mancata lottizzazione dell’area alle porte della città.

La procedura d’acquisto dell’area ex Cattoi da parte degli imprenditori era iniziata quando ancora vigeva il piano del 2007 che prevedeva l’edificazione della zona, ma è stata ultimata quando erano scaduti i termini del piano.

Nel frattempo il sindaco aveva portato avanti il progetto che destinava l’area a spazio verde.

Hager e Signoretti accusarono l’ex primo cittadino di aver agito per proprio tornaconto personale in vista delle elezioni.

Già in primo grado il giudice aveva dato ragione a Mosaner.

Ora la società di Hager e Signoretti dovrà pagare, oltre alle spese processuali, anche 25 mila euro di risarcimento all’ex primo cittadino.

Resta la possibilità del ricorso.

Per la cronaca, la variante voluta da Mosaner alla fine non era stata approvata ed ora si è tornati a pianificare una zona edilizia anche se meno impattante.