Home Notizie IL PATT CON FUGATTI

IL PATT CON FUGATTI

344

E’ andata avanti fino a notte fonda la riunione della giunta del PATT chiamata ad esprimersi su un accordo con l’attuale presidente della Provincia, Fugatti, che punta a ricandidare alle elezioni del prossimo autunno.

Alla fine il via libera è arrivata a larga maggioranza con 29 voti a favore, 6 astenuti e 2 contrari.

Il segretario Marchiori ha voluto tempi brevi ed è stato attento ad evitare il logoramento interno visto che non tutti sono concordi riguardo all’allaeanza con il centrodestra, ma anche a sostenere che una corsa in solitaria fuori dai blocchi sarebbe inutile, mentre il PATT vuole tornare protagonista della scena politica.

Adesso Marchiori dovrà approfondire con Fugatti il confronto già iniziato sui punti del programma.

Nella nota diffusa di primo mattino si allude a Fugatti come garante dei partiti e delle liste civiche che attualmente hanno deciso di sostenerlo: implicitamente il PATT considera fuori Fratelli d’Italia, l’unico partito dell’attuale maggioranza che non ha sottoscritto la candidatura di Fugatti.