Home Notizie OSPEDALE DI CAVALESE: SUPERATI I NUMERI PRE- PANDEMIA

OSPEDALE DI CAVALESE: SUPERATI I NUMERI PRE- PANDEMIA

479

Chirurgia e interventi, l’ospedale di Cavalese supera i numeri pre-pandemia: oltre 20.000 gli accessi al pronto soccorso, che fanno dell’ospedale di Cavalese il quarto presidio per l’emergenza e i traumi in Trentino dopo Trento, Rovereto, Cles.
Circa 3.500 ricoveri e 2.198 atti operatori, cresciuti del 20% rispetto al 2019, in particolare per ortopedia e traumi.
Sono alcuni numeri relativi al 2022 per l’ospedale di riferimento di Fiemme, Fassa e Cembra, un totale di circa 50.000 residenti.
310 gli operatori in organico, di cui 240 sanitari; si registra una carenza soprattutto di infermieri, il 15% in meno rispetto al fabbisogno.
Il reparto nascite ha visto 14 parti nell’ultima settimana; sono fino ad oggi 24 i bimbi nati a Cavalese in questo 2023.
La struttura ha ricevuto la visita del presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, e dall’assessore provinciale alla salute Stefania Segnana, assieme ai vertici Apss.