Home Notizie LIVELLO DELL’ ADIGE BASSO, RIAFFIORA UNA BOMBA DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

LIVELLO DELL’ ADIGE BASSO, RIAFFIORA UNA BOMBA DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

272

La siccità sta portando il livello dell’Adige ad abbassarsi.
E così dal greto del fiume, nei pressi di Mattarello, è stata scoperta dal personale del servizio forestale che stava effettuando lavori di sboscamento e pulizia, una bomba della Prima Guerra Mondiale quelle utilizzate dal Regio Esercito Italiano durante il conflitto.
Il ritrovamento è avvenuto il 7 marzo e subito sono entrati in azione gli artificieri dell’Esercito del 2° reggimento genio guastatori alpini che l’hanno neutralizzata, in situazione di emergenza.
A seguito del coordinamento con il Commissariato del Governo di Trento e del Comando Truppe Alpine dell’Esercito, l’ ordigno è stato messo in sicurezza e movimentato in protezione presso un sito idoneo per la demolizione finale.