Home Notizie ORSO MJ5, PROTESTE DEGLI ANIMALISTI CONTRO L’ UCCISIONE

ORSO MJ5, PROTESTE DEGLI ANIMALISTI CONTRO L’ UCCISIONE

440

Non si fermano le polemiche degli animalisti per la decisione della provincia di voler abbattere l’ orso Mj5, responsabile dell’ aggressione in val di Rabbi una settimana fa.
Ieri a Sesto san Giovanni il pullman del Trento Calcio è stato accolto da uno striscione del movimento Centopercentoanimalisti in cui gli attivisti chiedono alla società e ai giocatori di prendere posizione contro l’uccisione dell’ animale.
Mercoledì prossimo alle 11 è previsto un sit-in in piazza Dante a Trento per dire NO all’abbattimento dell’orso e chiedere politiche che prevedano informazione, formazione e adeguati investimenti per creare consapevolezza sulla presenza dell’orso in Trentino.
Anche il presidente del Mart Vittorio Sgarbi dice no all’uccisione dell’orso. “Abbatterlo è un esempio negativo per la fantasia dei bambini”, scrive su Facebook il sottosegretario alla cultura e e lancia un appello via social al presidente della Provincia Maurizio Fugatti, perché salvi l’animale.