Home Notizie LA MINISTRA ROCCELLA CHIUDE AI SINDACI SULLE COPPIE GAY

LA MINISTRA ROCCELLA CHIUDE AI SINDACI SULLE COPPIE GAY

180

Alla Pontificia Università della Santa Croce a Roma la presentazione del network “Comuni amici della famiglia”, una rete che intende promuovere a livello nazionale politiche di sostegno al benessere delle famiglie sulla base dell’esperienza sviluppata dalla Provincia autonoma di Trento.
I Comuni aderenti al network sono 125, distribuiti in 11 regioni italiane. All’ incontro anche il ministro della Famiglia Eugenia Roccella che alla stampa ha risposto in merito alla lettera di alcuni sindaci sui figli delle coppie gay. “Non c’è un confronto da fare. Ci sono leggi e una sentenza precisa. I sindaci sanno quello che possono e che non possono fare”. Ha detto la ministra.