Home Notizie JJ4: IL TAR NON ACCELERA I TEMPI

JJ4: IL TAR NON ACCELERA I TEMPI

424

Il Tar di Trento ha rigettato l’istanza presentata dalla Provincia di Trento per anticipare al 20 aprile l’udienza relativa alla sospensione dell’ordinanza di abbattimento dell’orsa JJ4, confermando la camera di consiglio fissata per il prossimo 11 maggio.

Si attende infatti la relazione dell’ISPRA, l’istituto nazionale per la protezione dell’ambiente, in merito all’aggressione nei boschi di Caldes costata la vita al giovane Andrea Papi.

Per la parte riferita all’abbattimento dell’animale e non alla cattura, peraltro eseguita oggi, è stato accolto il ricorso di alcune associazioni ambientaliste anche sulla seconda ordinanza della Provincia.