Home Notizie BYPASS DI TRENTO: IL TAR DA RAGIONE A RFI

BYPASS DI TRENTO: IL TAR DA RAGIONE A RFI

311

La circonvallazione ferroviaria di Trento supera lo scoglio del ricorso presentato dal Sindacato di Base Multicategoriale e da 23 cittadini che chiedevano lo stop ai lavori.
La bocciatura è arrivata dal TAR del Lazio.
Respinta la tesi dei ricorrenti secondo cui i lavori avrebbero comportato un danno nella fruizione degli spazi e un pericolo per la salute causato dal passaggio sui terreni inquinati nella zona nord del capoluogo.
La sentenza permette a Rete Ferroviaria Italiana e Italferr di proseguire con i lavori nei cantieri.
I ricorrenti potranno comunque proseguire la loro battaglia legale rivolgendosi al Consiglio di Stato.