Home Notizie ARCHIVIATA LA POSIZIONE DEI GENITORI DEL PICCOLO MATTIA ANNEGATO NELLA PISCINA DEL...

ARCHIVIATA LA POSIZIONE DEI GENITORI DEL PICCOLO MATTIA ANNEGATO NELLA PISCINA DEL LIDO DI BOLZANO

209

Il gip di Bolzano ha archiviato, su richiesta della Procura, l’indagine a carico dei genitori di Mattia, il piccolo di 4 anni che per pochi minuti era sfuggito al controllo dei genitori e venne ritrovato esamine sul fondo della piscina del “vortice”, all’epoca chiusa e transennata per le norme anti-Covid.
Ai genitori non si può imputare l’omessa vigilanza del piccolo ha scritto il giudice.
Restano indagate per omicidio colposo altre quattro persone, incaricate a vario titolo della gestione del Lido.
L’udienza preliminare è stata rinviata al 15 giugno.
I genitori di Mattia si sono costituiti parti civili assieme ad altri sette familiari.