Home Notizie ABBATTIMENTO ORSI, RINVIATA A DOMANI LA DECISIONE DEL TAR. OGGI PRESIDIO ANIMALISTA

ABBATTIMENTO ORSI, RINVIATA A DOMANI LA DECISIONE DEL TAR. OGGI PRESIDIO ANIMALISTA

183

E’ attesa per domani la decisione del TAR di Trento sulla richiesta di sospensiva delle ordinanze della Provincia di Trento di abbattimento degli orsi JJ4 e MJ5 ritenuti pericolosi.
Oggi una cinquantina di persone sono arrivate da tutta Italia per la manifestazione nei pressi della sede del Tar di Trento con via Calepina chiusa dalle Forze dell’ordine, mentre era in corso la camera di consiglio collegiale.
Interdetto l’accesso al tribunale amministrativo.
In caso venisse confermato l’abbattimento la protesta si sposterà al Casteller, fanno sapere i manifestanti.
L’orsa JJ4, dopo l’aggressione mortale ai danni di Andrea Papi nei boschi di Caldes, è stata catturata e rinchiusa al centro del Casteller.
Anche per MJ5, che nel marzo scorso aveva ferito un uomo in Valle di Rabbi, sono stati disposti la cattura e l’abbattimento.
Le associazioni animaliste contestano i rilievi della Provincia e ieri sera c’è stata una fiaccolata a Trento, mentre sabato scorso c’era stata una manifestazione di segno opposto che chiedeva maggiore sicurezza per chi vive e frequenta la montagna.
Nell’assemblea di ieri pomeriggio di ASAT, anche gli albergatori, preoccupati per le ripercussioni sul turismo, hanno chiesto chiarezza.