Home Notizie GLI ADDII A SILVIO BERLUSCONI

GLI ADDII A SILVIO BERLUSCONI

281

Molti gli addii a Silvio Berlusconi scomparso questa mattina, era ricoverato da venerdì al San Raffaele di Milano per accertamenti per la sua “patologia ematologica”. Ricordato con affetto da molti esponenti politici trentini, quale politico che ha dominato la scena italiana degli ultimi 30 anni. Tra i messaggi pervenuti in redazione a ricordo dell’imprenditore 86enne, in primis, quello della Giunta provinciale di Trento: “È stato indubbiamente un protagonista della storia politica ed economica del nostro Paese. La nostra vicinanza istituzionale ed umana a quanti gli sono stati vicini “. Tra gli attestati di stima quello del presidente della Provincia di Trento, Maurizio Fugatti, che lo ricorda come “Un grande amico dell’Autonomia” e quello del senatore Andrea de Bertoldi, “Ci lascia il più grande liberale”.
Il messaggio di cordoglio del consigliere regionale di Forza Italia, Giorgio Leonardi (nella foto con l’ex premier) è un messaggio rivolto a tutti quelli che l’hanno incrociato sul proprio cammino: “Chi l’ha conosciuto dev’essere fiero ed orgoglioso”. Mercoledì sono previsti i funerali di Stato.