Home Notizie VIGILIANE: TONCATO L’ “ORSO ESPIATORIO”

VIGILIANE: TONCATO L’ “ORSO ESPIATORIO”

481

Si è chiuso con successo il primo fine settimana lungo delle Feste Vigiliane di Trento che culmineranno con le celebrazioni religiose per il patrono della città il prossimo 26 giugno.
Il rito laico ieri ha visto uno degli appuntamenti più attesi ossia la Tonca con l’immersione ideale nell’Adige dei peccatori. Erano sette le nomination tutte di politici emerse dal Tribunale di Penitenza di venerdì. A sopresa ad essere toncato è stato “l’orso espiatorio”.
I problemi sono tanti, ma alla fine si parla solo di lui, ha detto l’attore Andrea Castelli che per la 40.ma edizione delle feste è tornato a vestire i panni del giudice.
Insomma si condanna l’orso, ma in realtà il dito viene messo nella piaga di una sanità che, ha detto il giudice-censore, ha perso la sua eccellenza e di un turismo che non riesce a trovare il giusto equilibrio con l’ambiente.
L’altro atteso evento di ieri, ossia il Palio dell’Oca, con la gara delle zattere sull’Adige, ha visto la vittoria dell’equipaggio di Villazzano